Tra Apuane e Appennino con la ferrovia più bella del mondo

Manifestazione: Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate
Titolo evento: Tra Apuane e Appennino con la ferrovia più bella del mondo
Data: 21/03/2018
Tratta interessata: Ferrovia Aulla-Lucca
Organizzatori: Associazione Presepe Vivente Equi Terme, Pro Loco Pieve San Lorenzo, www.ferrovia-lucca-aulla.com
Luogo di ritrovo: Arrivo in treno alla stazione ferroviaria di Equi Terme
Orario: 10.00
Descrizione: Nel cuore delle Alpi Apuane si trova il piccolo paese di Equi Terme, punto di partenza della nostra escursione, arroccato ai piedi di una delle cime più maestose di queste montagne: il Pizzo d'Uccello. Acque termali, emergenze di grande interesse geologico, naturalistico ed archeologico, affiancate ad una buona cucina locale sono gli ingredienti che fanno di questo paese la principale perla del territorio lunigianese. L'itinerario che andremo a percorrere permetterà di osservare la varietà degli ambienti che caratterizzano questo angolo di Toscana: un vero e proprio contrasto geologico generato dalla morfologia dolce del versante appenninico e dall'aspra verticalità dei rilievi apuani. A rendere ancora più affascinante la scoperta di questo territorio, la sua storia millenaria e la sua antica cultura: fin dall'epoca preistorica infatti Lunigiana e Garfagnana hanno costituito un passaggio obbligatorio per le popolazioni, testimoniato dalla presenza di numerosi borghi, castelli e pievi di grande bellezza.
Da Equi Terme (250 m.) con un semplice cammino lungo un'antica mulattiera che un tempo permetteva il passaggio tra i due versanti e che veniva percorsa quotidianamente dagli abitanti dei paesi vicini per raggiungere i mulini ad acqua che qui erano stati edificati, arriveremo ad Ugliancaldo (743 m.), la meta più alta del nostro itinerario da dove potremo godere di un panorama mozzafiato sugli Appennini e sulle Alpi Apuane. Dopo la pausa pranzo e la visita all'antico borgo di Ugliancaldo caratterizzato da edifici secolari che si affacciano sui tipici percorsi a volta e dalla maestosa chiesa di Sant'Andrea con la sua elegante architettura, riprenderemo il cammino inoltrandoci in un bellissimo bosco di castagni secolari che ci condurrà all'abitato di Pieve San Lorenzo (350 m.) dove potremo visitare l'omonima pieve romanica con il suo caratteristico campanile ottagonale. Dalla stazione ferroviaria di Pieve San Lorenzo (Minucciano-Pieve-Casola) sarà possibile riprendere il treno per il rientro.
Ad Equi Terme i partecipanti saranno accolti con una colazione di benvenuto e all'arrivo ad Ugliancaldo sarà servita una gustosa spaghettata; i ristori saranno curati dalle associazioni locali.
Note: Durata: intera giornata - Difficoltà: (E) itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche (medio-facile) - Dislivello in salita: circa 500 m - Tempo di percorrenza: 4 ore (di cammino escluse le soste) - Attrezzatura necessaria: scarpe da trekking, abbigliamento comodo, acqua. Adatto ai bambini di età superiore agli 8 anni accompagnati da un adulto. L'escursione sarà condotta da una o più Guide Ambientali Escursionistiche.
Prenotazione obbligatoria. Contributo: adulti € 15; bambini fino a 15 anni € 8.
Raggiungere Equi Terme in treno:  Treno regionale da Lucca partenza ore: 8:25; da Aulla Lunigiana partenza ore: 9:34. Rientro dalla stazione di Minucciano-Pieve-Casola: Treno regionale per Lucca partenza ore: 18:06; per Aulla Lunigiana partenza ore: 18:28.
Info: 348 7901036 - 328 6873294